tutti gli articoli con tag: Bompiani

Di fede, amore e speranza

Intervista a Giulia Caminito, autrice di “Un giorno verrà”

di / 4 aprile 2019

L’utopia, nel suo essere irraggiungibile, ha in sé una sua specifica forza, un’energia propulsiva di movimento che oggi molti scrittori percepiscono tristemente spenta nel dibattito nazionale. Tra loro c’è anche [leggi]

Le intenzioni fallite

Perché “M. Il figlio del secolo” di Antonio Scurati non è il libro di cui Scurati parla.

di / 4 febbraio 2019

«Nella parte che ho letto fino adesso, sono più o meno a metà, il Mussolini che viene fuori è un Mussolini più intrigante di come io l’avevo sempre vissuto». Sono [leggi]

Gli unici con un po’ di immaginazione

Yuval Noah Harari, "Sapiens. Da animali a dèi"

di / 23 aprile 2018

Leggo prevalentemente narrativa e soltanto tre o quattro volte l’anno prendo in mano qualche saggio, secondo l’estro del momento. Non avendo una solida cultura scientifica posso permettermi solo saggi divulgativi [leggi]

La poesia è la lingua di chi fugge

“Manuale d’esilio” di Velibor Čolić

di / 16 febbraio 2018

Secondo Winston Churchill, rimasticato di recente da Claudio Magris in un articolo su Ismail Kadarè, «i Balcani producono più storia di quanto possano digerire». Un sistema scollato dal suo assorbimento, [leggi]

“L’arte di sparire”
di Jenny Downham

Il nuovo romanzo dell’autrice di “Voglio vivere prima di morire”

di / 13 marzo 2017

Ho sempre avuto un’insana passione per i “romanzi ammalati”, e L’arte di sparire di Jenny Downham (Bompiani, 2016, traduzione di Sara Reggiani) è un romanzo ammalato. Una passione insana, appunto. [leggi]

Le letture di Natale

di / 24 dicembre 2015

Le feste sono ufficialmente iniziate, è tempo di famiglia, di mangiate, di regali, ed è anche il momento per dedicarsi un po’ alla lettura, o almeno è quello che tutti [leggi]

“Gli scaduti”
di Livia Ravera

Il racconto di un futuro distopico ma possibile

di / 15 aprile 2015

La vecchiaia uccide più della morte. O almeno così pare. Sicuramente non si accontenta di una volta soltanto; rosicchia quanto può, fingendosi discreta, labile, un fiumiciattolo di crepe senza troppe [leggi]

“Sottomissione”
di Michel Houellebecq

Un romanzo visionario e realista insieme

di / 11 marzo 2015

Non servono pecore elettriche per invadere il nostro disordine. Sì, d’accordo, ne abbiamo ingollate a dozzine. Per rimpolpare il programma scolastico, o magari per sciroppare il sonno, rincuorandoci al pensiero [leggi]

“Terre rare”
di Sandro Veronesi

di / 12 dicembre 2014

Con Terre rare (Bompiani, 2014), Sandro Veronesi torna in libreria dopo tre anni dalla raccolta di racconti Baci scagliati altrove, a quattro dall’ultimo romanzo XY, ma soprattutto a nove da Caos calmo, con cui ha [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio