tutti gli articoli con tag: einaudi

Perdonami
mentre il giorno muore

“Riposa, Coniglio” di John Updike, ultimo capitolo della tetralogia di Harry Angstrom

di / 16 maggio 2019

Nel saggio con cui si apre la versione Einaudi di Sei ricco, Coniglio, Julian Barnes traccia una mappatura della carriera di John Updike a partire dalla notizia della sua morte. [leggi]

Le domande della malattia

“Fratelli” di Carmelo Samonà

di / 8 aprile 2019

«Vivo, ormai sono anni, in un vecchio appartamento nel cuore della città, con un fratello ammalato. Nessun altro abita con noi, e le visite si fanno rare. Ultimi rimasti di [leggi]

Solo chi ascolta sa raccontare

“Resoconto” di Rachel Cusk

di / 2 aprile 2019

«Non accade nulla in questo romanzo. Eppure accade di tutto». Così il New York Times inscatola il senso intimo e ultimo di Resoconto (Einaudi, 2018, traduzione di Anna Nadotti), primo [leggi]

Cosa sarebbe successo se

Il gioco del destino in "4321" di Paul Auster

di / 25 marzo 2019

Sliding doors, impossibile non conoscerlo. Per un’intera generazione ha rappresentato un memo sulle scelte giuste e sbagliate, sulle conseguenze delle nostre azioni – e delle azioni altrui – sulla nostra [leggi]

Una nebbia di rimandi

A proposito di “Fedeltà” di Marco Missiroli

di / 14 marzo 2019

A quattro anni di distanza da Atti osceni in luogo privato (Feltrinelli, 2015), Marco Missiroli torna in libreria con Fedeltà (Einaudi, 2019), uno dei libri più attesi e chiacchierati dell’ultimo [leggi]

Il maschio in gabbia, la gabbia del maschio

“L’animale che mi porto dentro” di Francesco Piccolo

di / 26 febbraio 2019

È utile raccogliere le reazioni dei lettori per scrivere dell’ultimo libro di Francesco Piccolo, L’animale che mi porto dentro (Einaudi, 2018). Poco importa che appartengano a critici e recensori, quindi [leggi]

Quando il romanzo di formazione rimane in sospeso

“L’assassinio del Commendatore. Libro primo” di Murakami Haruki

di / 5 febbraio 2019

A volte i personaggi di Murakami sembrano alieni da sentimenti, apatici, indifferenti, incolori, per parafrasare uno degli ultimi lavori dello scrittore giapponese, L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di [leggi]

Essere da soli,
essere con gli altri

“L’uomo che trema” di Andrea Pomella

di / 22 gennaio 2019

Il 6 settembre del 2017 Andrea Pomella esce con un pezzo piuttosto lungo sulla rivista culturale Doppiozero. Il titolo, Storia della mia depressione, è lo stesso del primo capitolo di [leggi]

Alla ricerca della nostra parte migliore

Intervista a Christian Raimo in occasione dell’uscita di “La parte migliore”

di / 8 novembre 2018

Qual è la nostra parte migliore? Come si esprime? Quando riusciamo a esprimerla? E, non da ultimo, siamo proprio sicuri che quella cui pensiamo sia proprio la nostra parte migliore? [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

Archivio