Libri

Guerra, bibliofilia e mal di denti

A proposito di “Ferrovie del Messico” di Gian Marco Griffi

di / 28 novembre 2022

Ferrovie del Messico di Gian Marco Griffi, pubblicato all’inizio dell’estate da Laurana Editore, si è imposto velocemente come uno dei più sorprendenti romanzi italiani degli ultimi tempi – e come [leggi]

L’Europa e le crepe della storia

Ricordare o dimenticare

di / 24 novembre 2022

«La crepa mi scruta. Parte dal pavimento, risale al di sopra del piano del tavolo, taglia a metà la parete e si dissolve in aria all’altezza del telaio della finestra, [leggi]

Animali bizzarri alla resa dei conti

“Arriva l’oritteropo” di Jessica Anthony

di / 23 novembre 2022

Il mondo, si sa, è pieno di animali curiosi: armadilli, ornitorinchi, narvali, talpe dal muso stellato, solo per citarne alcuni. Tali mirabolanti creature nutrono da sempre l’immaginario collettivo e letterario [leggi]

Gioco e libertà

“La musica del caso” di Andrea Tagliapietra

di / 21 novembre 2022

La musica del caso, volume di Andrea Tagliapietra che inaugura la collana Atlante delle idee da lui diretta per Mimesis, affronta una delle questioni più lungamente ignorate dalla tradizione filosofica [leggi]

Proust icona pop

Coincidenza tra opera, vita personale e immagine

di / 10 novembre 2022

L’avorio pallidissimo del viso interrotto dal nero corvino dei capelli, i baffi alla moda, gli occhi un po’ bovini dallo sguardo sognante, mite, assente, la mano spesso a sorreggere il [leggi]

«Piegare e allineare la realtà»

A proposito di “Trust” di Hernan Diaz

di / 2 novembre 2022

Nel suo pamphlet Il realismo è l’impossibile (nottetempo, 2013) Walter Siti scrive che «la narrazione fittizia ci offre un cosmo e non un caos, una realtà controllabile e finita» che [leggi]

Esiste ancora una “prosa letteraria”?

Una panoramica sul dibattito riguardo alla lingua della narrativa contemporanea

di / 26 ottobre 2022

Il primo a chiederselo è Luca Serianni. È il 1993. Ed è da allora che la critica letteraria si pone la domanda. Se mai c’è stato un tempo in cui [leggi]

Il ciclo di Dalio sui tornanti della storia

“I principi per affrontare il nuovo ordine mondiale” di Ray Dalio

di / 20 ottobre 2022

«Che la forza dell’evoluzione sia con voi»: così Ray Dalio scrive nella prefazione, dedicata ai nipoti, della sua fatica I principi per affrontare il nuovo ordine mondiale. Dal trionfo alla [leggi]

Il rosso e il nero sulla Rambla

A proposito di “Melma rosa” di Fernanda Trías

di / 19 ottobre 2022

Ci sono pagine che si scrivono sul lato B della letteratura, quella che dà voce al piccolo racchiuso nello sguardo individuale. Ne è un esempio Melma rosa, scritto da Fernanda [leggi]

Epigoni di Proust nel teatro

Beckett, Aspettando Godot

di / 13 ottobre 2022

Proust è uno scrittore talmente unico, e il suo apporto alla letteratura del Ventesimo secolo così prorompente e decisivo, che nella maggioranza dei casi il tentativo di rintracciarne epigoni appare [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio