Interviste

L’innocenza del male

Intervista a Federico Bonadonna

di / 19 novembre 2019

Presentato per la fase finale del premio Strega 2019, Hostia. L’innocenza del male (Round Robin, 2018) di Federico Bonadonna ha un titolo tra l’antico e il moderno, con un termine [leggi]

Ritorno a Dublino

Intervista a Karl Geary su "Montpelier Parade"

di / 29 marzo 2019

Karl Geary è un attore e sceneggiatore irlandese all’esordio come scrittore con Montpelier Parade, pubblicato in Italia da Playground con la traduzione di Massimo Bentini. Un’opera prima che ha attirato non poche [leggi]

Il perturbante come Weltanschauung

Intervista a Franco Pezzini e Walter Catalano. Attualità dell’immaginario dal gotico al noir

di / 23 marzo 2019

Letteratura nazionalpopolare come possibile controcanto critico della realtà, serbatoio plurimo di miti e topoi, cartina di tornasole di conflitti, ansie e desideri di un’epoca: questi e altri gli spunti di [leggi]

Tre donne e il ventesimo secolo russo

Intervista a Corrado Piazzetta, traduttore di “Le donne di Lazar’” di Marina Stepnova

di / 25 febbraio 2019

«Nel 1985 Lidočka compì cinque anni e la sua vita andò a rotoli. Era la prima volta che si incontravano tanto da vicino, Lidočka e la sua vita, e fu [leggi]

Gli occhi su una lingua “minore”

Intervista a Monika Woźniak sul binomio letterario Italia-Polonia

di / 14 dicembre 2018

Ho avuto il piacere di incontrare Monika Woźniak in un circolo dei lettori romano e solo il suo aspetto insolito a queste latitudini, e naturalmente il cognome, mi hanno fatto [leggi]

L’ossessione del ricordo

Intervista a Nadia Terranova, autrice di “Addio fantasmi”

di / 20 novembre 2018

Addio fantasmi di Nadia Terranova (Einaudi Stile Libero, 2018) è un’opera intima e allo stesso tempo universale che si ispira al concetto di Nostos, il viaggio di ritorno nel luogo [leggi]

Alla ricerca della nostra parte migliore

Intervista a Christian Raimo in occasione dell’uscita di “La parte migliore”

di / 8 novembre 2018

Qual è la nostra parte migliore? Come si esprime? Quando riusciamo a esprimerla? E, non da ultimo, siamo proprio sicuri che quella cui pensiamo sia proprio la nostra parte migliore? [leggi]

Il poeta-pugile

Arthur Cravan visto da Edgardo Franzosini

di / 16 ottobre 2018

Per la prima volta in Italia arrivano, tramite uno smilzo volumetto Adelphi intitolato Grande trampoliere smarrito, i testi di Arthur Cravan: poeta, conferenziere, pugile, avventuriero di origine svizzera. Descrivere Cravan [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio