Tutti gli articoli di Davide Tamburrini

Matematica delle parole morte

“Cittadino Cane” di Giordano Meacci

di / 1 giugno 2022

Lo scorso aprile ha fatto il suo esordio per la piccola casa editrice Industria & Letteratura una nuova collana di narrativa curata da Martino Baldi, L’invisibile, che si propone come [leggi]

Manuale per apprendisti lettori

A proposito di “Lezioni di letteratura” di Vladimir Nabokov

di / 11 aprile 2022

Poche settimane fa le Lezioni di letteratura di Vladimir Nabokov (Adelphi, traduzione di Franca Pece) sono state protagoniste di una ripubblicazione in edizione tascabile. Un’occasione per fare una panoramica su [leggi]

Spirali archimedee in letteratura

“Tre anelli” di Daniel Mendelsohn

di / 23 marzo 2022

Nell’approcciarsi a descrivere Tre anelli di Daniel Mendelsohn, uscito a novembre del 2021 per Einaudi nella traduzione di Norman Gobetti, la prima domanda con cui confrontarsi è di ordine puramente [leggi]

Decadenza rivoluzionaria

“Mai e poi mai il fuoco” di Diamela Eltit

di / 26 gennaio 2022

«Mai, uomini umani, / ho provato tanto dolore nel petto, / […] mai e poi mai il fuoco / giocò meglio il suo ruolo di freddo morto!» A leggere I [leggi]

Viaggio al centro della letteratura

“Le maestose rovine di Sferopoli” di Michele Mari

di / 16 novembre 2021

Qualora vi accadesse un giorno di viaggiare sulla Strada Provinciale 921, potreste incappare in alcune, curiose, sorprese: al km 2.225 nientemeno che il km 2.225; superata Bulicame, subito dopo aver [leggi]

Sinfonie latine nel barrio dei chicanos

“La casa di Mango Street” di Sandra Cisneros

di / 5 ottobre 2021

Pubblicato per la prima volta nel 1984 e riproposto quest’estate dalla casa editrice La Nuova Frontiera nella bella traduzione di Riccardo Duranti, La casa di Mango Street non potrebbe presentarsi [leggi]

Vociferazione nell’antro della strega

“Streghe fraterne” di Antoine Volodine

di / 20 settembre 2021

Nel raccontare la parabola narrativa dei suoi personaggi più celebri, quali Tomáŝ e Tereza, Franz e Sabina, Milan Kundera nel suo capolavoro del 1984, L’insostenibile leggerezza dell’essere, scriveva queste parole: [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio