Tutti gli articoli di Claudio Musso

L’ESEMPLARE RIUSCITO E LO SCARTO

A proposito di “La camera oscura di Damocle” di Willem Frederik Hermans

di / 18 gennaio 2023

Nel 1940 un giovane olandese, dalla vita familiare lastricata di inciampi, passa le proprie giornate dietro il bancone di un negozio di sigari dove si sviluppano anche rullini fotografici, nel [leggi]

Il rosso e il nero sulla Rambla

A proposito di “Melma rosa” di Fernanda Trías

di / 19 ottobre 2022

Ci sono pagine che si scrivono sul lato B della letteratura, quella che dà voce al piccolo racchiuso nello sguardo individuale. Ne è un esempio Melma rosa, scritto da Fernanda [leggi]

Vita della tua ombra

A proposito di “Kornél Esti” di Dezső Kosztolányi

di / 29 giugno 2022

Scrittore di spicco della letteratura ungherese ma anche mitteleuropea del primo Novecento, Dezső Kosztolányi torna nelle librerie italiane con Kornél Esti (Mimesis, 2022, traduzione di Alexandra Foresto). Si tratta di [leggi]

Al di qua e al di là del castello

“La sera sulle case” di Eduard von Keyserling

di / 17 maggio 2022

In La sera sulle case di Eduard von Keyserling, ricordato solo di passata nei manuali di letteratura – che L’orma editore ripropone in una nuova edizione (2022), tradotta e introdotta [leggi]

Uno sguardo al passato per indagare il presente

“Trama d’infanzia”. Christa Wolf e la DDR

di / 21 marzo 2022

Restare senza parola o vivere in terza persona? Impossibile la prima cosa, inquietante l’altra. Nutrirsi di una sinistra estraneità da sé stessi senza la memoria di ciò che abbiamo fatto, [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio