tutti gli articoli con tag: einaudi

Viaggio al centro della letteratura

“Le maestose rovine di Sferopoli” di Michele Mari

di / 16 novembre 2021

Qualora vi accadesse un giorno di viaggiare sulla Strada Provinciale 921, potreste incappare in alcune, curiose, sorprese: al km 2.225 nientemeno che il km 2.225; superata Bulicame, subito dopo aver [leggi]

L’omaggio a una generazione raminga

“Spatriati” di Mario Desiati

di / 16 settembre 2021

C’è una differenza tra essere un expat e uno spatriato: “spatriètƏ”, aggettivo pugliese che non ha genere e che dà il titolo all’ultimo romanzo di Mario Desiati (Einaudi, 2021), sta [leggi]

La colpa nelle madri degli orfani bianchi

“Quando tornerò” di Marco Balzano

di / 18 maggio 2021

Nell’espressione orfani bianchi, detti anche children home alone, rientrano tutti quei figli che vengono – di fatto – abbandonati dai propri genitori e che vivono, per questo, una forma di [leggi]

Fenomenologia del dandismo

“L’uomo con la vestaglia rossa” di Julian Barnes

di / 15 marzo 2021

L’uomo con la vestaglia rossa (Einaudi, 2020), ultima fatica di Julian Barnes, è un romanzo atipico, strutturato in maniera eterogenea e composita, che si situa in un crocevia fluido e [leggi]

Cortázar, tutto il tempo del mondo

A proposito di “Rayuela”

di / 27 febbraio 2021

Sarebbe facile e pigro limitarsi a dire che Rayuela (Einaudi, 1969) non è un romanzo, ma un gioco – e qualcuno, cedendo alla stucchevolezza, potrebbe completare “è il gioco della [leggi]

Perché tutti ci sbagliamo su tutto

“I rischi della percezione” di Bobby Duffy

di / 11 febbraio 2021

«Stando a tutti i nostri studi, in ogni paese le persone si sbagliano, e di grosso, su quasi ogni argomento, come i livelli di immigrazione, le gravidanze adolescenziali, i tassi [leggi]

L’orrore muto del caso Varani

“La città dei vivi” di Nicola Lagioia

di / 21 dicembre 2020

«Venerdì 4 marzo fu commesso l’omicidio. Il giorno dopo Roma fu inondata dalla pioggia». I fatti sono noti a tutti: il 5 marzo 2016, mentre si sta recando al funerale [leggi]

Javier Marías, la sottile arte della prosa

Un’indagine a partire da “Tutti i racconti”

di / 9 dicembre 2020

Brevi (alcuni brevissimi) ma intensi, concentrati e preziosi esercizi di spirito e ingegno nella sottile arte della prosa, ecco la definizione più appropriata per descrivere i racconti di Javier Marías, [leggi]

Alla fine dell’illusione

I giovani “Nel groviglio degli anni Ottanta”
di Adolfo Scotto di Luzio

di / 19 novembre 2020

Inauguriamo oggi una nuova sezione di LIBRI dedicata alla saggistica, curata da Paolo Ortelli. Che si tratti di economia o filosofia, di storia o scienza, di costume o di grandi [leggi]

Il testa-coda di Martin Amis

A proposito di “Money” e di “La vedova incinta”

di / 20 luglio 2020

Lo scorso inverno, alla notizia della pubblicazione prossima di una nuova opera di Martin Amis, cominciò rimbalzare un articolo del Guardian scritto qualche mese prima, nell’agosto del 2019, un giorno [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio