LaCritica

Luce e colori in Faulkner, Joyce e Camus

Un uso semantico

di / 17 febbraio 2022

In tempi di progressiva marginalità e perdita di prestigio della critica letteraria, al cui orizzonte di esplicitazione e coscienza spesso si preferisce sostituire il ruolo subalterno e inappropriato di supporto [leggi]

Pavese e la scoperta dell’America

Tutto ebbe inizio in quei «cinemini da due lire»

di / 9 dicembre 2021

Verso la fine del dicembre 1928, al cinema Borsa di via Roma a Torino viene inaugurata la rassegna “Cinema d’eccezione”, fondata dal ventiseienne Giacomo Debenedetti, allora membro del circolo culturale [leggi]

Natura e tema del doppio

Un filo rosso in Calvino, Schnitzler, Nabokov

di / 25 novembre 2021

È sotto l’alba verdastra di una natura livida e in lotta, che nel finale de Il visconte dimezzato di Calvino (1952), le due metà di Medardo si battono in duello: [leggi]

Gli animali narratori

«Nella vostra lingua di gitane, una lingua che più non si sa»

di / 18 settembre 2021

Scrive Lev Tolstoj nel proprio Diario: «Se tutta la complessa vita di molti passa inconsciamente, allora è come se non ci fosse mai stata» (Garzanti, 1924, p. 90). Nel saggio [leggi]

Nika Turbina, il fiore d’assenzio

La parabola di una enfant prodige

di / 16 luglio 2021

«Il motoscafo taglia la laguna increspata verso San Michele, e Nika ride quando gli spruzzi d’acqua la sfiorano. “È bello correre, sembra di essere al luna park, e questa città [leggi]

La crisi della critica

I pericoli per la letteratura di un’intellighenzia settaria

di / 10 luglio 2021

L’impotenza della critica letteraria italiana contemporanea, schiacciata dall’autoreferenziale clan mediatico di un panorama culturale tanto più anonimo e massificato quanto meglio, è ormai un triste dato di fatto. Si fa [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio