La scrittura come emersione

Torna in libreria “Ricrescite” di Sergio Nelli

di / 18 dicembre 2018

Il progetto sulla narrativa di Tunué si arricchisce di due importanti filoni: uno è quello della narrativa straniera, l’altro interessa opere italiane ormai fuori commercio che, schiacciate dalla frenetica macchina [leggi]

Gesù ritorna e parla di calcio e donne

Ivano Porpora, “L’argentino”

di / 17 dicembre 2018

«Che poi, chi ci ha mai detto che Gesù non fosse un cavaliere ammattito che barcolla per le vie della Spagna?» Il significato dell’apparizione dell’Argentino, l’uomo che dà il titolo [leggi]

Sei modi per morire nel West

"La ballata di Buster Scruggs" dei fratelli Coen

di / 14 dicembre 2018

Nella loro carriera i fratelli Coen hanno fatto tutto. Hanno scritto e diretto ogni genere di film, hanno scritto per altri, hanno prodotto un documentario, un film di Natale (Babbo [leggi]

Gli occhi su una lingua “minore”

Intervista a Monika Woźniak sul binomio letterario Italia-Polonia

di / 14 dicembre 2018

Ho avuto il piacere di incontrare Monika Woźniak in un circolo dei lettori romano e solo il suo aspetto insolito a queste latitudini, e naturalmente il cognome, mi hanno fatto [leggi]

Faccia da schiaffi

A proposito di "Playlist", l'ultimo album di Salmo

di / 12 dicembre 2018

Benvenuto Cellini, lo scultore rinascimentale di quel “Perseo con la testa di Medusa” che si può ammirare a Firenze, nella sua Vita riporta un ricordo d’infanzia: un giorno vede far [leggi]

Annuska, la pittrice ripudiata

Magda Szabó, “Affresco”

di / 10 dicembre 2018

Esistono scrittori che hanno patito sulla loro pelle che cosa significa non avere la libertà di fare letteratura. Penso soprattutto ai russi: Pasternak, Solženicyn, Bulgakov, per fare alcuni esempi. Magda [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

Archivio