Il prossimo album dei Muse sarà sempre il peggiore

"Simulation Theory", il nuovo album della band di Matthew Bellamy

di / 14 novembre 2018

L’adagio per cui i Muse agli inizi della loro carriera siano stati un gruppo promettente, molto più che promettente, un gruppo che avrebbe potuto/dovuto segnare gli albori del ventunesimo secolo [leggi]

Fruizione e produzione in “Est”

A proposito dell’ultimo libro di Gianluigi Ricuperati

di / 13 novembre 2018

Quando nel 2014 Tunué decise di iniziare a pubblicare romanzi di “sconfinamento”, l’intento era parso a tutti piuttosto chiaro. Da casa editrice storicamente dedita alla divulgazione di fumetti e graphic [leggi]

Un’esistenza ad aspettare

“La Fila” di Basma Abdel Aziz

di / 12 novembre 2018

«Dopo quasi tre ore arrivò alla coda della fila e prese l’ultimo posto. Si era ormai abbandonato al ritmo dei suoi pensieri. Gettò uno sguardo pieno di sconforto verso la [leggi]

Al culmine della stanchezza

“Emil Cioran. Itinerari di una vita” tra coscienza e negazione

di / 9 novembre 2018

In questa recente pubblicazione curata da Antonio Di Gennaro, il lettore appassionato di Cioran troverà un resoconto esaustivo e ben documentato della vita di questo controverso intellettuale, portato alla ribalta [leggi]

Alla ricerca della nostra parte migliore

Intervista a Christian Raimo in occasione dell’uscita di “La parte migliore”

di / 8 novembre 2018

Qual è la nostra parte migliore? Come si esprime? Quando riusciamo a esprimerla? E, non da ultimo, siamo proprio sicuri che quella cui pensiamo sia proprio la nostra parte migliore? [leggi]

Sinéad O’Connor, se una non vale mille

La storia di Sinéad prima dell’ondata popolare femminista

di / 7 novembre 2018

Roma, novembre 2018. La città è in  stato di agitazione permanente, i movimenti nelle strade fanno bruciare le idee e i visi di migliaia di ragazze e ragazze. A poche [leggi]

La fine delle religioni

Hervé Clerc, “A Dio per la parete nord”

di / 6 novembre 2018

La vita è sempre avvelenata dal dolore. E dal desiderio, che si nutre di forme inattese, tortuose, talvolta oscure. Esso ci appare come una forza inarrestabile, se non fosse per [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

Archivio