“Un ragazzo d’oro” di Pupi Avati

articolo di Francesco Vannutelli

Torna al cinema Pupi Avati dopo le esperienze televisive per la Rai degli ultimi anni (Un matrimonio, 2011, Il bambino cattivo, 2013, e Il sole negli occhi che si vedrà a novembre), e lo fa…

“El Pintor” degli Interpol

articolo di Tommaso Di Felice

Settembre è il mese dei buoni propositi, il mese in cui tutto ricomincia e tutto ritorna alla normalità. Ma è anche il mese nel quale molte band decidono di far uscire un nuovo disco e…

“Nostra signora del Nilo” di Scholastique Mukasonga

articolo di Michele Lupo

Hutu e tutsi, due etnie per un solo stato, il solito paese (in questo caso il Ruanda) creato ad arte dagli occidentali in un continente, quello africano, che avrebbe avuto il diritto, come…

“Un luogo perfetto” di Carlos Dámaso Martínez

articolo di Violetta Colonnelli

Nonostante il titolo – Un luogo perfetto (Arcoiris, 2013) – il luogo in cui ci portano le storie di Dámaso Martínez è tutt’altro che perfetto. La lettura di questi…

“Barragán” dei Blonde Redhead

articolo di Valerio Torreggiani

17 Set 2014

Com’erano affascinanti le corse in automobile dei vecchi film di Hollywood. I divi sfrecciavano a bordo di fiammanti decappottabili, belli di una bellezza inarrivabile, attraversando città, campagne e strade alberate con il vento tra i capelli. Il trucco era però facilmente svelato: l’avvicendarsi dei paesaggi non era nient’altro che un film proiettato alle spalle dei vari Humphrey Bogart o Ingrid Bergman, che erano seduti sull’automobile ferma al centro del set e venivano spettinati da un semplice ventilatore. Come le autovetture dei film hollywoodiani, da dieci anni a questa parte i Blonde Redhead sembrano…

“Il tempo della vita” di Marcos Giralt Torrente

articolo di Gianluca Di Cara

17 Set 2014

Vincitore del Premio Nacional de Narrativa e del Premio Strega Europeo, ci avviciniamo a Il tempo della vita di Marco Giralt Torrente (Elliot, 2014) con un senso di deferenza, provando un misto di desiderio di leggere e di timore di avere fra le mani un testo stucchevole, un’autobiografia fine solo a sé. Le prime pagine, una specie di introduzione al romanzo, iniziano a creare una sorta di tensione emotiva, preludono a un argomento più complesso di quanto si possa pensare guardando alle brevi e positive recensioni sulla quarta di copertina: no, non è…

“La nostra terra” di Giulio Manfredonia

articolo di Francesco Vannutelli

16 Set 2014

Resistere alla mafia coltivando i campi, opporre al sangue il rosso del pomodoro, riappropriarsi della terra. È la storia di una cooperativa sociale che ci prova in un terreno sequestrato alla mafia, schiacciato dalla presenza inquietante della casa del boss, quella che Giulio Manfredonia racconta in La nostra terra. Filippo combatte la mafia dal suo ufficio di Bologna. Non è un poliziotto, è un’attivista della legalità, ma la sua lotta si basa su carte, documenti e conferenze. Non è mai stato sul campo, in prima linea, nei luoghi di mafia. Soffre d’ansia, a…

“Il Palazzo” di Serena Iannicelli

articolo di Chiara Gulino

16 Set 2014

«Il Palazzo viveva. Grande e solido come un generale, era di marmo e di ottoni. Di ferro e di vetro. Le porte lucide. Le guide, verdi in primavera e rosse d’inverno, riscaldavano un poco i vecchi scalini. L’ascensore partiva con un lamento e con un sospiro di sollievo si fermava ai piani». Il Palazzo di Serena Iannicelli (Memori, 2014) è un luogo reale nel cuore di Roma. È il microcosmo dell’infanzia e dell’adolescenza dell’autrice e giornalista a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso. Era un mondo abitato da Adulti e…

“Il superlativo di amare” di Sergio Garufi

articolo di Michele Lupo

15 Set 2014

“L’ultima madre” di Giovanni Greco

articolo di Chiara Gulino

12 Set 2014

effe #1

Settembre 2014
22
Lunedì

© 2010 - 2014 Flaneri.com – Tutti i diritti riservati. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma – Autorizzazione N. 54/2012 del 15/03/2012