Estrazioni

Che cosa sono i padri

di / 17 ottobre 2019

Come se non ci fossero abbastanza parole e abbastanza memoria per ricostruire una vita e farlo nel modo giusto. Richard Ford     Sirmione del Garda, giugno 2001 Mio padre [leggi]

Un sarto nel vuoto

di / 13 giugno 2019

È una storia di avanzi e ritagli e del sarto Franz Reichelt che guarda in su mentre cuce. Il giovane austriaco è ossessionato dalla moda e dall’aviazione ed è per [leggi]

Elefanti bianchi

di / 23 maggio 2019

Per una tradizione antica, i sovrani del Siam talvolta regalavano ai propri cortigiani degli esemplari di elefante bianco. Questi rarissimi animali erano considerati sacri e non potevano essere utilizzati per [leggi]

Dopo

di / 9 maggio 2019

a: caserma dei vigili del fuoco, io spero questa lettera vi trova bene e vi trova di salute e che e una felice sorpresa a voi. scusa non sono bravo [leggi]

La farfalla monarca

di / 28 marzo 2019

Così, di primo acchito, l’unica cosa che avevano in comune Raúl Diaz e Raúl Moreno, era il nome. Per il resto, Raúl Diaz era alto e grassoccio, sempre ben rasato, [leggi]

Enea

di / 7 febbraio 2019

Non sai cosa sia un dimmer, ne come funzioni un mixer. Non hai mai collegato un cavo a una centralina. Ma ti ritrovi a farlo. La mattina presto tu ed [leggi]

Ricrescite

di / 29 novembre 2018

[Tribù] Per aprirmi la strada con gli alcolisti ho evocato perfino gli avi. Gigi, il bevitore duro e intransigente, uno capace di gesti eroici, ma anche di terrorizzare la famiglia; [leggi]

Cereali al neon

di / 10 luglio 2018

Respiro. Il tizio alla porta scruta chi è arrivato per primo. Ne farà entrare alcuni, altri no. C’è un criterio, c’è un senso. È il colpo d’occhio. Deve essere interessante. [leggi]

Vita da cane

di / 15 febbraio 2018

Ho cinquantatré anni. Fumo almeno venti sigarette al giorno, non cammino quasi mai, ho una dieta pessima. Non seguo il calcio, non gioco a carte, leggo molto ma non ne [leggi]

Figli d’asfalto

di / 25 settembre 2017

Pedalo, pedalo, pedalo sempre più forte. Sterzo dentro via Pirandello. Pedalo ancora, e ancora, e ancora. Il sole alto batte sulle spalle, sulla testa. Una Fiat Panda 30, marrone, esce [leggi]

Storia di una mosca

di / 21 settembre 2017

Circa duecento anni fa, viveva a Kyoto un mercante di nome Kazariya Kyubei. La sua bottega si trovava sulla strada chiamata Teramachidori, un po’ più a sud del viale Shimabara. [leggi]

Tempesta di stelle

di / 27 aprile 2017

Dieci anni dalla morte. Mia nonna che parlava al Cristo cerato delle chiese, alla bocca delle valli nissene le quali gracchiano, confuse, nell’Aldilà. Maridduzza, lei, ammaestrava lo scirocco, quando china [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio