InLibreria

L’universo è una causa persa

A proposito di “Santa Rita” di Tommy Wieringa

di / 3 dicembre 2019

Con Santa Rita di Tommy Wieringa (Iperborea, 2019), nell’ottima traduzione di Claudia Cozzi, è tornata a circolare tra gli scrittori una massima di Čechov. Se vuoi aspirare all’universale, accetta il [leggi]

Qualcosa di coraggioso

“Gli occhi vuoti dei santi” di Giorgio Ghiotti

di / 2 dicembre 2019

Con la nuova raccolta di racconti di Giorgio Ghiotti, giovane autore che frequenta con successo sia la poesia che la narrativa, ci immergiamo in una materia dalla forma estremamente controllata [leggi]

Un tattile senso di precarietà

“Fame” di Isabella Corrado

di / 25 novembre 2019

Il ritratto di una generazione vorace, in bilico tra sogni e ambizioni, avvolta da una dimensione precaria e instabile. Fame di Isabella Corrado (Ensemble, 2019) si snoda in una trama [leggi]

Accettare il ritmo dell’esistenza

“Lontano dagli occhi” di Paolo Di Paolo

di / 18 novembre 2019

A poco più di dieci anni di distanza, con questo Lontano dagli occhi (Feltrinelli, 2019) Paolo Di Paolo sembra voler riprendere, rendendolo insieme più fantasioso e più esplicito, lo spunto [leggi]

Lessico selvaggio

A proposito di “Nel profondo” di Daisy Johnson

di / 22 ottobre 2019

Grazie a Nel Profondo (Fazi, 2019), restituito in Italia nella pregevole traduzione di Stefano Tummolini, la talentuosa scrittrice Daisy Johnson è riuscita a soli ventisette anni a entrare nella shortlist [leggi]

Mio padre, un uomo e una balena

A proposito di “Mio padre era un uomo sulla terra e in acqua una balena” di Michelle Steinbeck

di / 21 ottobre 2019

Ecco un paradosso: weird, eerie, strano, grottesco, bizzarro, assurdo. Per Mio padre era un uomo sulla terra e in acqua una balena (Tunué, 2019, traduzione di Hilary Basso), secondo titolo [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio