InLibreria

“I custodi di Slade House”
di David Mitchell

Il nuovo romanzo dell’autore di “Cloud Atlas”

di / 20 febbraio 2017

Non sempre abbiamo la capacità di determinare il nostro destino. Basta trovarsi nel posto sbagliato nel momento sbagliato e tutto finisce. O meglio sparisce. I custodi di Slade House (Frassinelli, [leggi]

“Works”
di Vitaliano Trevisan

Una personalissima odissea nel mondo delle «professioni»

di / 15 febbraio 2017

«Perché trovo sempre un lavoro?, mi dicevo, Perché non mi lasciano andare alla deriva in pace?», e poi, al contrario: «Io, in fondo, volevo solo un lavoro, e che magari [leggi]

“La baia”
di James A. Michener

Il grande romanzo della storia americana

di / 13 febbraio 2017

«Era ancora di mirabile bellezza, con vedute ineguagliabili su tre lati e un caldo senso di sicurezza offerto dai pini altissimi e dalle solide querce. Su quel promontorio, ci si [leggi]

“Tokyo transit”
di Fabrizio Patriarca

Viaggio allucinato nella Tokyo del duemila

di / 8 febbraio 2017

Anno 1997. Una band canadese chiamata Strapping Young Lad pubblica il suo secondo full-lenght. Si intitola City e fra i musicisti che danno vita a quel capolavoro della musica estrema [leggi]

“Istantanee”
di Claudio Magris

Letture piacevoli di un catalogo in costruzione

di / 1 febbraio 2017

Sul finire di febbraio 2016 approdava in libreria Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida di Umberto Eco. Lo scrittore era morto da pochi giorni e l’esordio della neonata [leggi]

“Pink Floyd a Pompei”
di The Lunatics

La storia di un film leggendario

di / 27 gennaio 2017

Non sorprende leggere in una recentissima intervista a Adrian Maben che «se c’è un band con la quale vorrei girare un film sarebbero i Radiohead». Perché nel 1971 il regista [leggi]

La bellezza non ci salverà

Intervista ad Alessandra Minervini, autrice di “Overlove”

di / 18 gennaio 2017

Overlove (LiberAria, 2016), romanzo d’esordio di Alessandra Minervini, affronta in maniera inedita le questioni dell’amore contemporaneo, nonostante la formula “amore contemporaneo” risulti una semplificazione davvero riduttiva, dal momento che l’amore [leggi]

“La frantumaglia”
di Elena Ferrante

«La funzione di un autore è tutta nella scrittura»

di / 16 gennaio 2017

«Io penso che, in arte, la vita che conta sia la vita che resta miracolosamente viva nelle opere. […] La via biografica non porta al genio di un’opera, è solo [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di Altre Narratività”: numero sei

“effe – Periodico di Altre Narratività”: numero sei

Archivio