Libri

Favola in forma di apologo

Da Leon Battista Alberti a Italo Calvino

di / 23 ottobre 2019

La tassonomia relativa alla favola annovera disparate variazioni formali: benché i margini distintivi che distinguono una tipologia da un’altra siano talmente sottili da indurre talvolta alla sovrapposizione di alcune fisionomie [leggi]

Lessico selvaggio

A proposito di “Nel profondo” di Daisy Johnson

di / 22 ottobre 2019

Grazie a Nel Profondo (Fazi, 2019), restituito in Italia nella pregevole traduzione di Stefano Tummolini, la talentuosa scrittrice Daisy Johnson è riuscita a soli ventisette anni a entrare nella shortlist [leggi]

Mio padre, un uomo e una balena

A proposito di “Mio padre era un uomo sulla terra e in acqua una balena” di Michelle Steinbeck

di / 21 ottobre 2019

Ecco un paradosso: weird, eerie, strano, grottesco, bizzarro, assurdo. Per Mio padre era un uomo sulla terra e in acqua una balena (Tunué, 2019, traduzione di Hilary Basso), secondo titolo [leggi]

Letteratura e psicopatologia contemporanea

L’angoscia della perdita del mito in Barrie, Nabokov e Mishima

di / 16 ottobre 2019

La letteratura, potente macchina dei sogni capace di mettere a nudo lo Zeitgeist della propria epoca, è oggi più che mai crocevia paradigmatico della nostra contemporaneità, sulla quale pesano la [leggi]

Ipotesi di una biblioteca ungherese

Ovvero cosa si perde il lettore italiano

di / 10 ottobre 2019

L’ungherese è una lingua agglutinante, del sottogruppo ugrico delle lingue ugro-finniche; lingua madre di circa tredici milioni e mezzo di persone fra Ungheria e paesi confinanti: si tratta della lingua [leggi]

Oltre il muro di incomprensione

“Eccentrico”, il saggio di Fabrizio Acanfora sulla sindrome di Asperger

di / 8 ottobre 2019

Quando nasci diverso ma non lo sai, passi tutta la vita con la convinzione di essere sbagliato, di dover modificare te stesso e adeguarti alle persone che ti circondano, perché [leggi]

See more glass: L’Uomo Ghignante

Un percorso nella produzione breve di J.D. Salinger

di / 3 ottobre 2019

Cade nel 2019 il centenario della nascita di Jerome David Salinger e, dopo decenni di speculazioni sull’esistenza di manoscritti segreti, si registra l’annuncio ufficiale della futura pubblicazione di opere inedite [leggi]

Gli effetti collaterali delle alpi

“Fuori per sempre” di Doris Femminis

di / 1 ottobre 2019

Di montagna si può impazzire. E non nel senso di adorazione maniacale da macchie di muschi o guglie di roccia. Nel senso di smantellamento della ragione. Secondo uno studio attuato [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

“effe – Periodico di altre narratività” numero dieci

Archivio