Libri

L’obesità come bussola narrativa

“Chilografia” di Domitilla Pirro

di / 15 gennaio 2019

La particolarità di Effequ, casa editrice toscana di grande esperienza, è pubblicare opere dall’identità forte. Lo abbiamo visto con la saggistica: La guerra dei meme è un longseller dall’argomento unico [leggi]

Casa è una somma di mezze speranze

Pinar Selek, “La casa sul Bosforo”

di / 14 gennaio 2019

In un pomeriggio afoso d’ottobre Elif e Hasan camminano sugli scogli di Bostanci. Hanno quindici e diciassette anni, sono cupi, contrariati, vedono il quartiere capitolare «davanti all’odore dell’uniforme, della plastica, [leggi]

La terra dei senza legge

“Elmet”, romanzo d’esordio di Fiona Mozley

di / 10 gennaio 2019

È tutta una questione di terra, a Elmet. Alcuni, per diritto, ne sono proprietari. Altri, per contratto, sono autorizzati ad abitarla temporaneamente. Altri ancora, invece, la conquistano e se ne [leggi]

La magia che si realizza

“La prima vita di Italo Orlando” di Carola Susani

di / 8 gennaio 2019

In principio è un corpo nudo che respira, dorme. È giallo. Quasi non sembra vero. Attorno s’immaginano prati e distese di mandorli a perdita d’occhio. Irene è la prima a [leggi]

[Best 2018] I libri

I titoli che ci hanno colpito maggiormente nel 2018

di / 29 dicembre 2018

Di fronte alle consuete liste di fine anno,  abbiamo deciso di segnalarvi quei titoli che ci hanno colpito maggiormente nel corso del 2018. Cinque libri di narrativa, cinque di saggistica [leggi]

L’uomo al centro

Bompiani ripubblica “La condizione umana” di André Malraux

di / 21 dicembre 2018

È possibile inventare la vita? Abbellirla, renderla più interessante, strapparle di dosso quel velo di straziante orrore e trasformarla in qualcosa di tollerabile? È possibile costruire la propria identità al [leggi]

La scrittura come emersione

Torna in libreria “Ricrescite” di Sergio Nelli

di / 18 dicembre 2018

Il progetto sulla narrativa di Tunué si arricchisce di due importanti filoni: uno è quello della narrativa straniera, l’altro interessa opere italiane ormai fuori commercio che, schiacciate dalla frenetica macchina [leggi]

Gesù ritorna e parla di calcio e donne

Ivano Porpora, “L’argentino”

di / 17 dicembre 2018

«Che poi, chi ci ha mai detto che Gesù non fosse un cavaliere ammattito che barcolla per le vie della Spagna?» Il significato dell’apparizione dell’Argentino, l’uomo che dà il titolo [leggi]

Gli occhi su una lingua “minore”

Intervista a Monika Woźniak sul binomio letterario Italia-Polonia

di / 14 dicembre 2018

Ho avuto il piacere di incontrare Monika Woźniak in un circolo dei lettori romano e solo il suo aspetto insolito a queste latitudini, e naturalmente il cognome, mi hanno fatto [leggi]

Annuska, la pittrice ripudiata

Magda Szabó, “Affresco”

di / 10 dicembre 2018

Esistono scrittori che hanno patito sulla loro pelle che cosa significa non avere la libertà di fare letteratura. Penso soprattutto ai russi: Pasternak, Solženicyn, Bulgakov, per fare alcuni esempi. Magda [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

Archivio