Libri

Annuska, la pittrice ripudiata

Magda Szabó, “Affresco”

di / 10 dicembre 2018

Esistono scrittori che hanno patito sulla loro pelle che cosa significa non avere la libertà di fare letteratura. Penso soprattutto ai russi: Pasternak, Solženicyn, Bulgakov, per fare alcuni esempi. Magda [leggi]

Ri-tradurre i classici

La nuova versione italiana del “Signor Taddeo” di Adam Mickiewicz

di / 6 dicembre 2018

Nel nostro paese, a differenza che altrove, non c’è la consuetudine di ri-tradurre periodicamente opere – in particolare classici – già apparse in traduzione italiana. Tanto maggiore è dunque l’interesse [leggi]

Dio non ci guarda

“Corri, Coniglio” di John Updike

di / 4 dicembre 2018

In Corri, Coniglio, a John Updike bastano meno di dieci pagine per tessere un clima di disillusione profonda e pure così pacata. La primissima scena è subito un riflesso vivido [leggi]

Ricostruire la perduta coerenza del mondo

“La differenziazione dell’umido e altre storie politiche” di Giovanni Nucci

di / 3 dicembre 2018

Dedicata a lettori raffinati e attenti è la collana Piccola biblioteca di letteratura inutile della casa editrice Italo Svevo: libri dal formato snello molto curati nella veste grafica, copertina in [leggi]

Musica in bianco e nero

“Billie Holiday” e “Carlos Gardel” di José Muñoz e Carlos Sampayo

di / 30 novembre 2018

Cosa lega Billie Holiday e Carlos Gardel? «Sono due anime delicate e due voci simbolo di una stagione irripetibile che, quasi specularmente, si guardano attraverso il prisma di due Americhe [leggi]

I bambini di Dagerman

A proposito di “Perché i bambini devono ubbidere?”

di / 28 novembre 2018

Quelli di Perché i bambini devono ubbidire? sono testi indipendenti anche se accomunati da un tema che Stig Dagerman ebbe a cuore durante tutto il suo purtroppo breve periodo di [leggi]

(Non) vivere o morire

Rosella Postorino, “Le assaggiatrici”

di / 26 novembre 2018

«Si può smettere di esistere anche da vivi». Lo spirito di Le assaggiatrici di Rosella Postorino (Feltrinelli, 2018) può essere condensato nella precisione di questa frase: incisiva, diretta, semplice e [leggi]

L’ossessione del ricordo

Intervista a Nadia Terranova, autrice di “Addio fantasmi”

di / 20 novembre 2018

Addio fantasmi di Nadia Terranova (Einaudi Stile Libero, 2018) è un’opera intima e allo stesso tempo universale che si ispira al concetto di Nostos, il viaggio di ritorno nel luogo [leggi]

Lasciare sul più bello

“Il vizio di smettere” di Michele Orti Manara

di / 19 novembre 2018

Se c’è una cosa che ho appurato sui racconti, è che sono merce potenzialmente a rischio. Rischio di caduta, per debolezza strutturale, difetti di fabbricazione sparpagliati in superficie, o imboscati [leggi]

Prigionieri, una passione amorosa

Ferenc Molnár, “La piccola pasticceria”

di / 16 novembre 2018

Dopo sessantasette anni dalla prima e cinquantaquattro dalla seconda edizione italiana a cura della casa editrice Dall’Oglio la riedizione di questo breve romanzo rende omaggio a ben tre letterati. Il [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

“effe – Periodico di altre narratività” numero nove

Archivio