Tutti gli articoli di Francesco Vannutelli

Viaggio al termine delle botte

Alessandro Borghi vive Stefano Cucchi sulla sua pelle

di / 31 agosto 2018

Film d’apertura della sezione Orizzonti della settantacinquesima Mostra del cinema di Venezia, Sulla mia pelle di Alessio Cremonini racconta gli ultimi sette giorni della vita di Stefano Cucchi, deceduto il 22 [leggi]

Sopravvivere alla tragedia

Su “Il sacrificio del cervo sacro”

di / 13 luglio 2018

Dopo la definitiva conferma internazionale di The Lobster (2015), il regista greco Yorgos Lanthimos è tornato nel 2017 a Cannes con Il sacrificio del cervo sacro, il suo secondo film in lingua inglese, [leggi]

Il sacrificio della vittima

Su “Dogman” di Matteo Garrone

di / 8 giugno 2018

La realtà è solo un pretesto, per Matteo Garrone. Lo è sempre stata, in tutti i suoi film, anche quando si è confrontato con Gomorra, partendo dal libro che aveva aperto una [leggi]

“Solo”, ovvero: come andare sul sicuro

Ron Howard sceglie la strada più semplice

di / 25 maggio 2018

Poteva andare molto peggio di così, Solo: A Star Wars Story, il secondo spin-off del nuovo universo cinematografico di Guerre stellari voluto dalla Disney dopo aver acquistato la Lucasfilm. Le premesse non lasciavano [leggi]

Una tempesta che non lascia tracce

Un’ottima idea che si perde in fretta

di / 13 aprile 2018

Dopo l’imbarazzante (sul piano artistico) parentesi sul papa di Chiamatemi Francesco, Luchetti torna a parlare dell’Italia contemporanea con uno sguardo rivolto, più che mai alla gloriosa e ingombrante tradizione della commedia all’italiana. Io [leggi]

Solo il silenzio ci può salvare

Alla ricerca di un posto tranquillo

di / 6 aprile 2018

John Krasinski è un personaggio strano. Salito alla ribalta del pubblico con il suo ruolo nella serie comedy The Office, ha provato negli anni a ritagliarsi un nuovo posto nella Hollywood culturale, tentando l’impossibile [leggi]

Un filo teso, inquietante e oscuro

Con Il filo nascosto P.T. Anderson parla di ossessioni

di / 23 febbraio 2018

Ogni film di Paul Thomas Anderson è un evento e un monumento . Autore tra i più raffinati e intelligenti del panorama mondiale, Anderson è in grado di rivoluzionare sé [leggi]

Quando la cronaca diventa storia

The Post guarda al passato per parlare al presente

di / 9 febbraio 2018

Steven Spielberg è entrato, negli ultimi anni, in un periodo di rinnovata prolificità. Dal 2015 con Il ponte delle spie esce al cinema con un film all’anno. L’anno scorso è toccato a Il GGG da [leggi]

News

effe

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

“effe – Periodico di altra narratività” numero otto

Archivio